LA PRESIDENTE AMATO INTERVIENE SULLA MANCATA ISCRIZIONE DEL PATERNO’

Stefania Amato pres Paterno' foto Anicito

A.S.D. PATERNO’1908
Comunicato Stampa

Paternò 6 agosto 2015 – “L’ASD Paternò 1908 comunica la propria rinuncia al campionato di Eccellenza, poiché l’amministrazione comunale per le proprie incapacità a gestire lo sport in una città come Paternò e per la propria malafede, appoggiando spudoratamente la squadra antagonista, guarda caso gestita… dal consigliere amico.
L’amministrazione, con la propria inerzia, durata più di un anno, ha deciso di distruggere un progetto messo in piede da una persona, che da sola per 3 anni ha anteposto tutto e tutti, per onore di questo sport.
Adesso è finito tutto, grazie Sindaco, grazie assessore Minutolo per il vostro (dis)impegno. Vi auguro un buon proseguimento e buona fortuna con la vostra nuova squadra”.

                                                                                Il Presidente dimissionario
                                                                                      STEFANIA AMATO

Annunci

“Mi dimetto!”. La Presidente Amato rimette il suo mandato ed è pronta a cedere la società gratis

Stefania Amato pres Paterno' foto Anicito

A.S.D. PATERNO’ 1908

Comunicato Stampa

Paternò 24 luglio 2015 – La Presidente dell’ASD PATERNO’ 1908 avv. Stefania Amato, dopo aver attentamente riflettuto sul futuro societario, rimette il suo mandato a disposizione di chiunque sia in grado di riportare in alto il Paternò. “E’ stato difficile arrivare a questo epilogo, – dichiara la presidente Amato – ma sono stanca di promesse mai mantenute da parte del Comune, di un continuo ostruzionismo diretto alla mia persona da parte dell’ufficio sport e degli insulti personali, volgari e poco coinvolgenti di un’esigua e striminzita parte della tifoseria. Io lascio, cedo la società gratuitamente a chiunque abbia intenzione di riportare lustro a questa squadra, e lo faccio assumendomi le responsabilità di questo gesto e di tutto quello che è stato fatto durante la mia gestione, per dedicare più tempo e le mie domeniche ai miei affetti e al mio lavoro. Chiedo solo ai nuovi acquirenti di iscrivere la squadra e di riuscire in quello dove magari non sono riuscita io. A malincuore ho deciso di non andare più avanti, ma i continui insulti gratuiti di certa gente mi hanno ferita, a proposito che se la gestiscano loro la società, se ne sono capaci, ma ne dubito fortemente. Stesso discorso per il Comune è da più di 1 anno che ho chiesto la possibilità di poter ottenere la gestione dello stadio, partecipando con un bando pubblico, ma dopo un continuo tira e molla, ad oggi è tutto fermo, perché politicamente a qualcuno non interessava che questa società ottenesse la gestione. Per cui invito i possibili acquirenti a farsi avanti, hanno altri 20 giorni per formalizzare l’iscrizione e portare avanti il Paternò, dal canto mio, da questo momento sono dimissionaria e non intendo più fare calcio in questa città”.

U.S. V.A.  – ufficiostampapaterno1908@gmail.com

Primi colpi per il Paternò: ufficializzati Sinatra e Cunsolo

11703059_865652923521837_1718035276670820044_n

A.S.D. PATERNO’1908

Comunicato Stampa

Paternò 9 luglio 2015 – Doppio colpo dell’Asd PATERNO’ 1908, ad opera del direttore sportivo Salvo Vadalà, ha ingaggiato due vecche conoscenze dei rossazzurri, ritornano infatti a disposizione di mister Pannitteri, il forte ed estroso attaccante Salvatore Sinatra, nonché il veloce e potente esterno Salvatore Cunsolo. Il ritorno del capitano Sinatra è davvero un toccasana per la società della presidente Amato, infatti le sue prestazioni sono apprezzate e rinomate nella sua città natale, stesso discorso per Cunsolo, un a vera e propria forza della natura sulla fascia, così come confermato dai tanti gol messi a segno, nonostante non giochi all’attacco. Cunsolo e Sinatra sono i primi tasselli ufficiali della società, a giorni ufficializzeremo i nomi degli altri acquisti. Forza Paternò

U.S. V.A. – ufficiostampapaterno1908@gmail.com

Work in progress, tra calcio femminile e nuovi arrivi

20150708_200750_resized

Prosegue a gonfie vele la fase di programmazione della prossima stagione per il Paternò. La Presidente avv. Stefania Amato, ha già gettato le basi per il futuro, iniziando dalla novità, rappresentata dal calcio femminile. Ieri, mister Armando Drago ha fatto visita, insieme alle ragazze che faranno parte della squadra, ai vertici societari, con i quali hanno programmato le strategie societarie, con le giocatrici che militeranno in serie C.
Per quanto riguarda invece la nuova squadra, sfumato l’ingaggio di qualche giocatore, la società la prossima settimana comunicherà i nomi dei nuovi acquisti, (cioè coloro che firmeranno) ricordando che l’unico canale ufficiale, è e resta quello del nostro sito, dove di volta in volta ufficializzeremo i nuovi colpi di mercato.
Forza Paternò

Vicenda velodromo Salinelle: Da cosa si deduce che il Paternò non ha “basi economiche concrete”, la risposta della società all’articolo apparso sul quotidiano online Meridionews

A.S.D. PATERNO’ 1908

Comunicato Stampa

Paternò 3 luglio 2015 – L’ASD PATERNO’ 1908 dopo aver letto le dichiarazioni dell’assessore allo Sport Alfredo Minutolo riguardo la vicenda del Velodromo “Salinelle”, comprese le osservazioni dedotte dal giornalista Orazio Caruso, nell’articolo “sul futuro del velodromo abbandonato” uscito su Catania Meridionews a firma dello stesso Caruso, ci tiene a precisare che nessuna pista è stata abbandonata, in quanto non c’è mai stato un bando dove partecipare e presentare delle garanzie economiche. Da cosa deduce il giornalista secondo quanto scritto: “In progetto che non è piaciuto all’amministrazione, per la mancanza di basi economiche considerate concrete”? Ci sembra, che in questo caso il giornalista ha forse interpretato male la vicenda, e sicuramente non spetta ne a lui e ne all’amministrazione giudicare le basi economiche concrete della società ASD Paternò 1908, in quanto non c’è mai stato nessun incontro sul velodromo, nessuna richiesta di affidamento e di conseguenza nessun bando al seguito. Solo in quel caso, qualora le avessero chieste, la società, nella sua presidente avv. Stefania Amato, avrebbe presentato le “basi economiche concrete”. Pertanto invitiamo Orazio Caruso a rivedere il suo articolo, ed a nessuno di pubblicare notizie sull’Asd Paternò 1908, senza avere la consapevolezza dei fatti.

U.S. V.A.  ufficiostampapaterno1908@gmail.com

Manuel Mazzarino emerge dalla leva calcistica del Paternò

aa39a53e9a8496c0059035c7b2dd9740-40883-d41d8cd98f00b204e9800998ecf8427e 20150626_183848_resized 20150626_180405_resized

E’ stato davvero un bel incontro quello che ha visto tanti giovani calciatori cimentarsi per diventare nuovi giocatori del Paternò. Tra nuove e vecchie conoscenze, mister Franco Pannitteri, coadiuvato dal ds Salvo Vadalà, dal responsabile del settore giovanile Davide Santonocito e dal nuovo mister della juniores Gianluca Arciprete, ha ritenuto valide le prestazioni offerte da Manuel Mazzarino, giovane classe ’97 centrocampista già ex di Viagrande e Scordia. Quindi di Francesco Altamore (’97), Marvin Cucchiara (’98), il portiere Uccellatore (’98) alto 2,02 m. e il terzino sinistro di colore (ma catanese al 100%) Mosul (’98) che ha davvero ben impressionato. Per il resto tante conferme dai giovani già in organico come Rinaldi, Rosiglione, Furnari e Sanfilippo. Per i senior invece, tante novità e qualche conferma, al momento della firma segnaleremo di volta in volta i nuovi ingaggi. Per il resto il ritiro sarà svolto a Ragalna dal 17 agosto con un pre-ritiro che si svolgerà a Paternò il 10 e 11 agosto.

Stage giovani calciatori Venerdì 26 (1° squadra) e Sabato 27 (Allievi e Giovanissimi)

IMG_21088594164161

L’ASD Paternò 1908 comunica che:

  1. Venerdì, 26 giugno dalle ore 17, avrà luogo uno stage a carattere selettivo, per la prima squadra, rivolto ai giovani calciatori nati negli anni 96, 97 e 98.

Gli interessati dovranno presentarsi presso lo Stadio “Falcone-Borsellino” di Paternò alle ore 16.15, per l’iscrivere il proprio nome in elenco, muniti di documento di riconoscimento, copia del certificato medico e nullaosta.

  1. Sabato, 27 giugno dalle ore 17, avrà luogo uno stage a carattere selettivo, per le categorie Allievi e Giovanissimi, rivolto ai giovani calciatori nati negli anni 99, 2000 e 2001

Gli interessati dovranno presentarsi presso lo Stadio “Totuccio Bottino” di Paternò alle ore 16.15, per l’iscrivere il proprio nome in elenco, muniti di documento di riconoscimento, copia del certificato medico e nullaosta.

Per ogni chiarimento rivolgersi al Direttore Sportivo, sig. Salvo Vadalà al 3420577892

ASD Paternò 1908

Ufficio di Segreteria

Il Paternò rilancia: Salvo Vadalà è il nuovo direttore sportivo

salvo vadalà 2

A.S.D. PATERNO’ 1908

Comunicato Stampa

Paternò 17 giugno 2015 – L’ASD PATERNO’ 1908 informa gli organi di stampa, che nella giornata odierna è stato formalizzato l’accordo con Salvo Vadalà per il ruolo di direttore sportivo della squadra. Vadalà, autore negli ultimi anni di ottime prestazioni, tra cui l’eccellente risultato con il Viagrande nella scorsa stagione, giunge a Paternò con tante ambizioni e voglia di far bene. Il neo ds si aggiunge così alla riconferma di Franco Pannitteri, quale allenatore della squadra, mentre per quanto riguarda la dirigenza oltre alla presidente avv. Stefania Amato e al dott. Vincenzo Anicito, dovrebbe aggiungersi una figura di spicco come Renato Marletta. Presto invece, verranno via via comunicati gli ingaggi di nuovi giocatori e del nuovo personale tecnico e dirigenziale. Il Paternò rilancia e nel giro di qualche settimana spera di completare gli organici, per presentarsi così al ritiro ed ai nastri di partenza con rinnovate ambizioni.

U.S. V.A.  – ufficiostampapaterno1908@gmail.com

Domani, i Riflettori di “Dribbling” sulla presidente Stefania Amato

DSC_1706  DSC_1711

L’edizione di “Dribbling” di domani, approfondimento sportivo a cura del Tg2 della Rai, punterà i riflettori sulla presidente del Paternò avv. Stefania Amato. Andrà in onda infatti, l’intervista che il giornalista Saverio Montingelli ha effettuato l’1 maggio, in cui si parlerà del rapporto tra le società ed i tifosi… e tanto altro. Appuntamento quindi domani, sabato 9 maggio alle 13:30 su Rai 2 per “Dribbling”.