LEONFORTESE-PATERNO’ 1-1, ottima prestazione dei rossazzurri con gol di Carbonaro

leonfortese-paternò
LEONFORTESE-PATERNO’ 1-1
LEONFORTESE: Scalia (15’ st Conticelli), Castro (10’ st Liuzzo), Di Donato (25’ st Fecarotta), Guerreri (30’ st Marino), Di Pasquale (12’ st Maria), Noto (26’ st Monforte), Settecase (1’ st Giacalone), Di Peri (30’ st Pulci), Caputa (25’ st Di Pasqua), Bufalino (1’ st Bufalino), Nicolosi (10’ st Manuguerra). All.: Gaetano Mirto.
PATERNO’: Polessi (32’ st Lazzaro), Genoese, Urso (1’ st Cunsolo), Sangiorgio (32’ st Mirenna), Cristaldi (1’ st Isaia), Russo, Garrasi (6’ st Prince), Di Giacomo (1’ st Santangelo), Carbonaro (24’ st Vinciullo, 37’ st Rosiglione), Virgillito (14’ st Valastro). All.:Franco Pannitteri.
ARBITRO: Principato
RETI: 34’ pt Caputa, 23’ st Carbonaro.
CASTIGLIONE DI SICILIA 12 agosto – E’ davvero molto positiva la prova che ha offerto il Paternò nella prima amichevole stagionale. Contro la Leonfortese, squadra di categoria superiore, neopromossa in D, la compagine guidata da Pannitteri ha giocato con autorità, dimostrando fin dalle prime battute di non essere inferiore ai più quotati avversari. Seppur abbastanza netto il divario dal punto di vista atletico, dato che la Leonfortese è in ritiro da più di 20 giorni, mentre il Paternò si allena soltato da una settimana, i rossazzurri non hanno sfigurato, mostrando tanta personalità e sfiorando più volte il gol. Nel primo tempo, almeno due sono le occasioni per sbloccare il risultato per il Paternò, con Di Giacomo al 10’ e Carbonaro al 27’, quando Scalia è davvero prodigioso, nel tiro ravvicinato. La Leonfortese si vede all’11’ con Bufalino, ma Polessi è attento, mentre al 23’ sulla punizione di Di Peri, il portiere etneo blocca in due tempi. Al 31’ ghiottissima chance per Carbonaro che ben servito da Sinatra si trova a tu per tu con Scalia, ma il portiere riesce a riscattarsi in corner. Gol sbagliato, gol subito, lancio di Settecase per Caputa, Russo e Urso sono in ritardo, permettendo così all’attaccante di battere Polessi. La risposta del Paternò non si fa attendere, ma per il pareggio bisogna attendere la ripresa. Infatti dopo un tentativo di Garrasi al 4’, è Carbonaro a trovare il gol al 23’. Santangelo (tra i migliori in campo) pesca il bomber Carbonaro in area, tiro e Conticelli che raccoglie la sfera in fondo al sacco, per il meritato pareggio del Paternò. I rossazzurri potrebbero anche vincerla la partita, ma prima Musumeci e poi Cunsolo non inquadrano la porta. Tutto sommato un pareggio lodevole, contro una squadra di categoria superiore e più avanti con la preparazione, ma è anche vero che per raggiungere la quadratura del cerchio, la squadra va puntellata, e poi ci sarà davvero da divertirsi.
U.S. V.A. – ufficiostampapaterno1908@gmail.com

 – vietata la riproduzione se non autorizzata –

tifosi a castiglione leonfortese-paternò 1-1

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...