Il Punto della situazione

Coppa-Italia

Ogni settimana, formuleremo questa rubrica in cui cercheremo di analizzare i risultati delle partite del campionato di Eccellenza girone B ed il relativo cammino in coppa Italia – Trofeo “Gianfranco Provenzano”. Ed è proprio dalla Coppa Italia che cominciamo, dato che il primo appuntamento stagionale è con l’andata dei sedicesimi di finale.

Rosolini-Siracusa 1-3. Il Siracusa è una corazzata, e questo lo avevamo intuito, ma quanto è da considerare valido il test di Rosolini? Diciamo che la risposta sta a metà, sia perché gli aretusei sono davvero una gran bella squadra in cui spiccano soprattutto gli offensivi Mascara, Panatteri, Contino e D’Agosta, ma le cronache ci dicono che il risultato acquisito (3-1) non è stato così agevole, così come sembra. Infatti il Rosolini nella ripresa dopo aver accorciato le distanze, ha sfiorato più volte il pareggio, beccando il tris nel recupero, per cui piano a dare dei giudizio ed a consegnare lo scettro di regina al Siracusa.

Viagrande-Acireale 2-1. Anche qui è presto per dare dei giudizi affrettati, ma la sconfitta di Viagrande ha lasciato l’amaro in bocca in casa acese. Si può perdere, soprattutto in questa fase della stagione, ma beccare due reti ed accorciare solo nel finale il punteggio, non lascia segnali confortanti tra i granata, i quali hanno tanto migliorare. Ottima invece la prestazione dei padroni di casa, i quali sono avanti con la preparazione e già promettono scintille al ritorno.

Modica-Vittoria1-2. E’ un derby indigesto per il Modica, che non Sto arrivando! avere la meglio del Vittoria. La squadra di Campanella sfrutta a dovere le indecisioni dei modicani e raccoglie così un bel successo per andare avanti in coppa. Domenica prossima al Comunale, sarà ancora battaglia, ma il Vittoria, nonostante non sia una corazzata, sembra avere un passo in più rispetto al Modica.

Taormina-Giarre 2-5. Il Giarre è una squadra cinica, puntigliosa e sempre pronta a far male, magari non sarà tra le regine del torneo, ma quando ha l’occasione, la sfrutta appieno. E’ successo così domenica scorsa, quando il Taormina sceso in campo tra tanti problemi ed incertezze non ha saputo opporre una valida resistenza ai gialloblu, i quali hanno banchettato contro la squadra di De Cento. Qualificazione archiviata, ma contro le altre che non saranno il Taormina, come finirà?

Milazzo-Città di Messina 3-1. E’ già un successo per i messinesi essere scesi in campo, dati i notevoli problemi societari e l’iscrizione avvenuta in extremis, ma ciò nulla toglie alla consistenza dei milazzesi, i quali saranno fino alla fine, nelle zone alte, per poter dire la propria in questo torneo.

San Pio X-Scordia 1-1. Scommettiamo su chi sarà la squadra rivelazione di questo torneo? Senza ombra di dubbio lo Scordia di Serafino, che già l’anno scorso ha fatto bene e quest’anno potrà giocarsela con tutti per ambire ai playoff. In casa San Pio invece c’è ancora molto, ma molto da lavorare, la sensazione è che forse il treno è già passato.

Castelbuonese-Igea Virtus 0-0. L’incognita Castelbuonese si presenta bene in questa prima fase, imponendo il pareggio all’Igea, squadra notoriamente ben attrezzata e sicuramente non la ultima arrivata. Di certo la Castelbuonese è stata inserita nel girone più difficile, e se nel girone occidentale avrebbe sicuramente recitato un ruolo da protagonista, da questa parte, la cosa appare un po’ diversa. 

Paternò-Misterbianco 1-0. Poteva finire anche 3 o 4-0 l’incontro contro il Misterbianco, ma l’imprecisione sottoporta e le avverse condizioni di gioco, hanno limitato il punteggio. Il Paternò è una squadra quadrata, che manca di qualche puntello, mentre il Misterbianco è giovane, ma molto grintosa e per nulla arrendevole. Al ritorno si promette battaglia, ma alla lunga uscirà alla distanza, la squadra più forte.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...