PATERNO’ – ROSOLINI 0-1. 3 punti regalati, c’è bisogno di un bagno di umiltà per i rossazzurri.

proteste

( I giocatori del Paternò protestano con l’arbitro, dopo che questo non concede il rigore – Foto Anicito – riproduzione riservata)

PATERNO’: Polessi, Genoese, Cammarata (46’ Calamato), Gatto (72’ Consalvo), Carbonaro, Semprevivo, Isaia, Cordisco, Musumeci (52’ Russo), Sinatra, Trotta. A disposizione: Bellissimo, Vinciullo, Virgillito, Mirenna. All.: Franco Pannitteri.
ROSOLINI: Fornoni, Brancato, Rosa, Martines, Ulma, Randazzo, Maieli (80’ Gennaro), Pizzo, Di Dio, Implatini, Ricca. A disposizione: Poidomani, Carbonaro F., Distefano, Cardile, Calabrese P., Di Mauro. All.: Orazio Trombatore.
ARBITRO: Giovanni Figuccia di Marsala (TP). ASSISTENTI: Alizzi di Barcellona P.G. (ME) – Russo di Messina.
RETE: 16’ Implatini.
NOTE: 300 spettatori, prima del fischio d’inizio si è abbattuto sul campo un violento temporale. Ammoniti: Maieli, Martines, Ricca, Fornoni, Brancato, Di Dio e Pizzo per il Rosolini, Genoese per il Paternò. Angoli: 8-4 per il Paternò. Recuperi: pt 1’, st 5’.

PATERNO’ 5 ottobre – Dopo aver elogiato la bella vittoria con cui i rossazzurri avevano battuto lo Scordia, oggi ci troviamo a sottolineare i due passi indietro compiuti dai paternesi, i quali hanno praticamente regalato la partita agli avversari. Poca cosa il Rosolini a livello qualitativo, ma quanta determinazione hanno mostrato in campo questi ragazzi, che fin dal primo minuto, sono scesi con la voglia di fare risultato. Irriconoscibile il Paternò, partita sottotono, giocata male, con svogliatezza da parte di qualcuno, e poca qualità da parte di qualcun altro. Il Rosolini ringrazia e porta a casa un successo insperato, ma è fin troppo chiaro che i 3 punti sono stati propinati da una prestazione indecorosa per i rossazzurri. Altro discorso è i 3 calci di rigore non concessi al Paternò dall’arbitro di Marsala, che con assoluta malefede ha giudicato inopportuni ben due falli di mano in area del Rosolini dei suoi falli ed un fallaccio di Ulma su Trotta, ma questa è un’altra storia ed appigliarsi su questi episodi, sarebbe fin troppo facile, mentre è indispensabile recitare un mea culpa per tutti i giocatori del Paternò. Per quanto riguarda la cronaca, ottimo l’approccio degli ospiti, che partono bene, ma è il Paternò ad avere le occasioni migliori, con Cammarata al 1’ ed una mischia al 6’ che per poco Musumeci non trasforma in gol. Al 9’ ottimo cross di Isaia per Musumeci, che stacca di testa, Fornoni si supera deviando in corner. Al 16’ arriva la doccia fredda. Gatto perde palla a centrocampo, Maieli lancia Implatini, che in velocità salta Semprevivo e con un preciso diagonale batte Polessi. Al 34’ Sinatra potrebbe pareggiare, ma il tiro del miglior giocatore del Paternò, viene miracolosamente salvato in corner da Fornoni. Rosolini in avanti al 40’ con Maieli che batte una punizione, Martines colpisce di testa, ma la sfera è fuori di un soffio. Nella ripresa, ma musica non cambia, Paternò in avanti, ma attacco sterile e Rosolini che si difende facilmente. Al 53’ gran tiro di Sinatra dal limite, palla di poco alta, risponde il Rosolini al 57’ con Implatini che ci prova di punizione, ma la sfera è alta. Quindi al 61’ ci prova Russo a mettere una bella palla al centro, ma la difesa salva, sul corner l’attacco finisce alto. Comincia così una sorta di arrembaggio in area rosolinese, all’84’ il giallo del doppio calcio di rigore non concesso dall’arbitro, che si ripete un minuto dopo, quando non concede la massima punizione, dopo un netto fallo di mani in area, ed è così che la gara si trascina fino alla fine. Un’ultima considerazione: il Paternò avrà sicuramente palesato dei limiti ed una mancanza di aggressività e determinazione, ma qualcuno farebbe bene a riposarsi, anziché scendere in campo svogliato!

(Nella sezione gallery tutte le foto del match – Foto Anicito riproduzione riservata)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...