PATERNO’ – SAN PIO X 1-1 Prova Double Face dei rossazzurri

Il pareggio di Genoese foto Anicito

(Genoese scarica in rete il pareggio – © Foto Anicito – Riproduzione riservata)

PATERNO’: Polessi, Sanfilippo (84’ Furnari), Isaia, Faye, Genoese, Cannavò, Oliveri N., Santangelo, Scariolo, Rinaldi (46’ Virgillito), Corallo. All.: Franco Pannitteri.
SAN PIO X: Romano, Oliveri D., Sapienza, Pistorino, Santanocito, Mazzamuto, Vadalà, (84’ Caruso), Finocchiaro, Rando (73’ Garufi), Costa, Sottile. All.: Carlo Platania.
ARBITRO: Marino Rinaldi di Messina. Assistenti: Di Paola (CT) – Carpinato Acireale (CT).
RETI: 40’ Costa, 68’ Genoese.
NOTE: 400 spettatori, temperatura mite, terreno discreto. Espulso al 77’ Genoese per doppia ammonizione. Ammoniti: Oliveri e Corallo per il Paternò, Santanocito per la San Pio X. Angoli: 8-4 per gli ospiti. Recuperi: pt 2’, st 4’.

PATERNO’ 11 gennaio 2015 – Tutti si aspettavano una vittoria contro la San Pio X, ma la grinta e la determinazione dei giovani paternesi non è arrivata a raggiungere l’obiettivo. E’ solo pareggio contro questa scorbutica compagine catanese, che come al solito ha messo il match sul piano della rissa, trovando la compiacenza di arbitro e guardalinee, i quali invece ad onor di cronaca, hanno visto i cattivi solo quelli con la maglia rossazzurra, decretando 2 ammonizione ed una espulsione per doppio giallo, compreso un rigore tanto generoso, quanto inesistente per la San Pio. La squadra catanese ha fatto la sua partita, nel primo tempo ha giocato bene, provando più volte ad insidiare Polessi, ma l’occasionissima è stata nei primi minuti sulla testa di Rinaldi, quando ha deviato in gol un corner di Corallo, la palla sta per entrare in gol, quando Romano sfodera un intervento da grande portiere, salvando la propria porta in maniera a dir poco miracolosa. Polessi è in gran forma, para di tutto e di più, soprattutto quando prima Costa e poi Rando si trovano a tu per tu con il portierone rossazzurro, mentre Sottile ci prova di punizione, ma Polessi c’è. Santangelo fa gridare al gol al 20’, ma la palla esce di un millimetro. Il Paternò sembra stordito, dopo la clamorosa occasione dei primi minuti, ma si difende con ordine, quando al 40’ avviene l’imponderabile. Rando entra in area, viene controllato da Corallo e Santangelo, quando platealmente si tuffa, l’arbitro senza esitare indica il dischetto. Dal dischetto va lo specialista Costa, tiro angolato che Polessi respinge, ma lo stesso Costa è lesto ad avventarsi sulla sfera ed a battere Polessi. Nella ripresa la musica cambia, il Paternò ci crede al 58’ Corallo per Scariolo, tiro al volo che Romano para, quindi al 60’ Oliveri per Scariolo, l’attaccante non arriva per un soffio. Quindi al 68’ punizione di Corallo sulla destra, Cannavò colpisce splendidamente di testa, ma Romano salva ancora miracolosamente, Faye non arriva alla deviazione, ma dietro di lui c’è Genoese che lascia partire una bordata, imprendibile per portiere e difensori catanesi, liberandosi così con rabbia dei tanti tentativi sfortunati avuti quest’anno, tra pali e traverse. Al 76’ altra punizione di Corallo, Cannavò ancora una volta sta per deviare in gol, ma viene steso dal difensore che non gli permette di effettuare la deviazione vincente, l’arbitro lascia proseguire. Ancora Paternò in contropiede 4 contro due, Oliveri deve facilmente passarla a Scariolo, quando invece sbaglia la misura del passaggio. La San Pio si vede solo con Vadalà, la cui punizione è fuori, quindi Costa impegna Polessi, ma la gara termina 1-1. A questo punto il pareggio è giusto, ma per ottenere la salvezza è indispensabile ingaggiare quei 3 elementi per sistemare l’organico, giocatori che arriveranno in settimana.

(Le foto di Paternò-San Pio nella sezione gallery – © Foto Anicito riproduzione riservata)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...