La società chiude la curva Sud fino al termine del campionato, condannando gli episodi di Scordia

Comunicato Stampa

Paternò 18 gennaio 2015 – La società comunica che dopo le intemperanze dei tifosi nei confronti della società, dirigenza, allenatore e giocatori, avvenute durante ed alle fine del match giocato a Scordia, la curva Sud rimarrà chiusa fino a fine stagione. Certi comportamenti sono assolutamente censurabili e non meritano di essere esibiti nei campi di calcio, e per lo più aggravati, perché avvenuti nei confronti di una donna, come la presidente Stefania Amato. In più, non capiamo, non accettiamo e ripudiamo ogni forma di violenza, coercizione e prese di posizione dei tifosi, i quali a fine gara hanno preteso che i giocatori si sfilassero la maglia minacciandoli fisicamente. Certi episodi, lasciamoli fare ad altre platee e non in un contesto, dove quotidianamente si fanno degli enormi sacrifici, per poter portare avanti il progetto Paternò. La società si riserva inoltre di agire penalmente, contro i responsabili di tutto ciò.

ufficiostampapaterno1908@gmail.com

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...