I PLAYOUT CONCLUDONO LA STAGIONE: RETROCEDONO VITTORIA E CITTA’ DI MESSINA

il presidente errante copia Mister D Andrea  all Citta Messina foto Anicito

(Il presidente del Rosolini, Errante può giustamente esultare per la salvezza, un po’ meno a destra il mister del Città di Messina, Lucio D’Andrea – © Foto Anicito)

L’ultimo atto del campionato già concluso, ha ancora una volta riservato delle sorprese con la retrocessione di Città di Messina e Vittoria e la conseguente salvezza di Rosolini e Modica. Diciamo la verità, mentre per il Vittoria e Modica il risultato appariva quasi scontato, per Rosolini e Città di Messina è arrivata la sorpresa con tanto di beffa per la formazione di Conti Nibali, in quanto se c’era una squadra che non meritava la retrocessione, era proprio la squadra messinese. Peccato, perché a volte la serietà, la correttezza e l’onestà non pagano, infatti sarebbe bastato commettere una furbizia (non scorrettezza), durante l’ultima di campionato contro il Paternò per evitare i playout contro il Rosolini, cioè non presentarsi e perdere così la partita con la penalizzazione di 1 punto in classifica, il che voleva significare spareggio salvezza casalingo contro il Vittoria, decimato dalle squalifiche. Ebbene, seppur ci sia stata la sensazione di voler attuare questo giochetto, con molta abilità il sistema mediatico Modicano, ha puntato il dito sull’eventuale “scorrettezza” ed invece di essere ripagati per l’onestà dimostrata, ecco che il Rosolini, dal cappello magico esce fuori la terza salvezza consecutiva ai playout per 3 anni di fila. Bravo il Rosolini, perché ha meritato sul campo, bravo il Modica per aver ottenuto una salvezza poco meritata, peccato per il Città di Messina, salvo nell’onore e nello spirito con cui ha affrontato il finale di campionato, ma retrocesso. Per quanto riguarda il Vittoria, stendiamo un velo pietoso, chi è causa dei propri mali, pianga se stesso. Arrivederci alla prossima stagione. Forza Paternò!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...